Dopo le immagini dei protagonisti diffuse lunedì, in Rete sono approdate tre nuove foto del nuovo film del regista di Resident Evil Paul W.S. Anderson, Tre moschettieri 3D, che arriverà nelle sale il 14 ottobre e che si annuncia come una rivisitazione in chiave action del celebre romanzo di Dumas.
Protagonisti degli scatti, pubblicati da Collider sono i principali interpreti del cast: Logan Lerman (D’Artagnan), Matthew Macfadyen (Athos), Ray Stevenson (Porthos), Christoph Waltz (il Cardinale Richelieu), Juno Temple (la Regina Anna), Luke Evans (Aramis) and Gabriella Wilde (Constance). Quest’ultima e l’ex Percy Jackson Lerman sono ritratti anche in una romantica scena d’amore.

Ecco le foto:

Ecco la trama ufficiale: “

Sotto, la trama ufficiale de I tre moschettieri:

“Il film racconta dei tre famosi ed esperti moschettieri che rubano alcuni progetti da un caveau di massima sicurezza, ma vengono in seguito drogati dalla propria compagna d’avventura Milady, interpretata da Milla Jovovich (guardala in costume sul set), che sottrae loro i progetti e li rivende all’inglese Duca di Buckingham (Orlando Bloom). Un duro colpo per i tre famosi spadaccini che, a seguito di questa disavventura, lasciano le proprie spade e diventano “ombre” di loro stessi, adattandosi a svolgere umili lavori per tirare avanti e in cerca di una causa che valga la pena servire. Sarà proprio così che li troverà, tre anni più tardi, lo spericolato D’Artagnan quando raggiungerà Parigi per realizzare il sogno di diventare moschettiere e unirsi ai tre famosi moschettieri per evitare che il malvagio cardinale Richelieu (Christoph Waltz) si impadronisca del trono di Francia e scateni una guerra europea”.

I tre moschettieri, scritto da Anderson, Andrew Davies e Peter Straughan, vede come protagonisti Logan Lerman, Matthew Macfadyen, Ray Stevenson, Luke Evans, Milla Jovovich, Orlando Bloom, Christoph Waltz, Mads Mikkelsen, Juno Temple e James Corden.

Il film, che sarà distribuito dalla 01 Distribution, uscirà nelle sale italiane il 14 ottobre 2011.

Guarda la prima immagine

Guarda il primo trailer

(Fonte: Collider)

© RIPRODUZIONE RISERVATA