Sarà stata la vittoria di dodici Emmy Awards a trasformare quella che sembrava soltanto un’ipotesi in realtà? O più che altro la clamorosa vittoria avrà fatto rompere gli indugi a HBO su un progetto che accarezzava già da tempo?

La notizia farà la goia di tutti i fan, anche se c’è un però. Ecco quanto annunciato dallo scrittore de Le cronache del ghiaccio e del fuoco, George R. Martin, durante un after party degli Emmy (sperando che non fosse ubriaco…):
«Ci sarà un film, ma io non sarò coinvolto. È qualcosa che coinvolge Benioff e Weiss ed HBO. Io devo ancora finire due libri  e ho veramente tanto da fare».

Un adattamento cinematografico è qualcosa di assolutamente straordinario per i fan della saga, che erano pronti a un prolungamento della serie fino all’ottava stagione come promesso dal capo di HBO, Miachael Lombardo che recentemente aveva preannunciato che la serie Tv non avrebbe visto la sua fine sul piccolo schermo, ma che potrebbe vedere trasposti i suoi capitoli conclusivi sul grande schermo.

E c’è di più, un’altra fonte avrebbe aggiunto: «Dal momento che vogliono fare un tuffo nel passato, alcuni dei personaggi morti nelle stagioni precedenti potrebbero risorgere». Quindi rivedremo sullo schermo Ned e Robb Stark? O Vipera Rossa?

In effetti, anche se manca un’ufficializzazione, anche Lombardo aveva parlato di prequel e quindi perché non sperare in un film che ci racconti le avventure dei nostri eroi prima che Martin le faccia precipitare rovinosamente?

Fonte: Daily Star

Leggi anche: gli spoiler sul nono episodio della sesta stagione

© RIPRODUZIONE RISERVATA