John Belushi tornerà di nuovo sul grande schermo. Calmi, purtroppo l’unico e il solo ci ha lasciato quella notte maledetta del 5 marzo 1982, all’hotel Chateau Marmont di Los Angeles, stroncato da una dose di speedball. Il suo mito, però, rivivrà (non ha mai smesso di farlo in realtà) nel biopic di Steve Conrad, che tra i produttori ha anche l’ex moglie di John, Judie Belushi Pisano. I candidati ad interpretarlo erano diversi, ma ora si è arrivati ad un vincitore: sarà Emile Hirsch a prestare volto e corpo a quello che ancora oggi è considerato uno dei talenti più brillanti che la comicità a stelle e strisce abbia mai sfornato. La sfida non è certo delle più semplici, ma Hirsch ha già dimostrato di non essere uno che si tira indietro: fisicamente la performance in Into the Wild, ad esempio, è stata provante, con l’attore che ha dovuto dimagrire parecchio. Ora, invece, gli toccherà mettere su qualche chiletto per avvicinarsi alla forma di Belushi, di cui nel film verranno riproposte vita e carriera: dai siparietti al Saturday Night Live, a film quali Blues Brothers e Animal House, passando per la prolungata dipendenza dalla droga. Un ruolo importante, che speriamo renda giustizia ad un genio che, come altri simili a lui, ci ha lasciato troppo presto.

Fonte: Variety 

© RIPRODUZIONE RISERVATA