Secondo quanto riportato da Variety, il presidente della programmazione HBO, Michael Lombardo, in un recente intervista ha dichiarato che la seconda stagione di True Detective sarà meno dark della precedente. «Lo sarà un po’ meno, ma non smetterà di essere dark. Nic Pizzolatto con questa serie indaga sulla parte oscura dell’animo umano: quindi, non sarà così dark ma allo stesso tempo non è che improvvisamente seguiamo la strada della luce».
Lombardo poi ha confermato che le riprese partiranno il prossimo mese in California a che «sì, i poliziotti saranno tre, di cui uno donna. A breve faremo i nomi ufficiali».

Quest’ultima affermazione di Michael Lombardo darebbe finalmente una parvenza di veridicità a tutte le informazioni uscite recentemente su True Detective. Ora non resta che attendere la conferma di Colin Farrell, Taylor Kitsch ed Elizabeth Moss come protagonisti principali (mentre Matthew Vaughn è ancora dato come antagonista).
Vi terremo informati.

Fonte: collider 

© RIPRODUZIONE RISERVATA