Thor: The Dark World è sbarcato nelle sale italiane settimana scorsa, raccogliendo nel suo primo weekend più di 4 milioni di euro (leggi la nostra recensione). Un successo in linea con le previsioni, perché la popolarità del figlio di Odino e del suo fratellastro Loki è cresciuta a dismisura dal primo film di Kenneth Branagh. Il cinecomic di Alan Taylor brilla per effetti speciali, con un livello di azione super e delle panoramiche del mondo dorato di Asgard e di quello oscuro e arido di Svartalfheim, il regno di Malekith, da mozzare il fiato. In Rete è sbucato un video che mostra come tutto questo sia stato creato: merito della Third Floor, che, oltre al consueto green screen, ha adottato una tecnica chiamata previsualizzazione, realizzando set e personaggi in CG di bassa qualità che fungessero da bozza per il regista, che in questo modo poteva provare e sperimentare a piacimento, sino ad ottenere il risultato desiderato. Il video lo trovate qui sotto:

© RIPRODUZIONE RISERVATA