Gran parte dei titoli drammatici di maggior rilievo del 2013 sono concentrati nei primi mesi dell’anno. Ricordiamo l’atteso musical del premio Oscar Tom Hooper, Les Miserables, il film storico di Steven Spielberg, Lincoln, l’adattamento cinematografico di Joe Wright, Anna Karenina, il remake in 3D di Buz Luhrmann, Il grande Gatsby 3D, il biopic sul maestro del terrore Hitchcock, con un irriconoscibile Anthony Hopkins ed Helen Mirre, e il drammatico Flight. Da non dimenticare, però, anche pellicole come To the Wonder di Terrence Malick, il biopic sul fondatore di Apple, jOBS, il violento Only God Forgives, della coppia di Drive, Ryan Gosling-Nicolas Winding Refn, e The Master.

Qui sotto, trovate la gallery dei poster dei titoli più attesi:

  • Flight (di Robert Zemeckis) Universal – 24 gennaio 2013 – Immaginate che l’aereo su cui state viaggiando subisca un guasto tecnico e che il pilota riesca a salvare tutti i passeggeri del volo con una manovra a dir poco impossibile. A pochi giorni dal fatto, però, si scopre che il pilota aveva dell’alcol nel sangue e rischia l’ergastolo. Colpevole o non colpevole? È questa la trama, ricca di colpi di scena, di Flight, diretto dal regista di Forrest Gump, Robert Zemeckis, e interpretato da Denzel Washington, nei panni del pilota. Nel cast anche James Badge Dale (in questo momento sul set di Iron Man 3), John Goodman, Don Cheadle, Bruce Greenwood, Melissa Leo e Kelly Reilly.
    Guarda il trailer
    .
  • Lincoln (di Steven Spielberg) 20th Century Fox – 24 gennaio 2013 – Il nuovo film di Steven Spielberg, che racconta la battaglia del presidente degli Stati Uniti Abraham Lincoln per ratificare il 13esimo emendamento della Costituzione degli Usa, attraverso cui è stata abolita la schiavitù nel 1865, è già considerato il favorito alla corsa agli Oscar 2013. Potete scoprire perché nel trailer italiano di Lincoln. A calarsi magistralmente nei panni del nostro protagonista è un camaleontico Daniel Day-Lewis, tra i candidati più papabili per aggiudicarsi un Oscar nel 2013, affiancato da Tommy Lee Jones e Sally Field.
    Guarda il trailer
  • Les Miserables (di Tom Hooper) Universal – 31 gennaio 2013 – Les Miserables è l’adattamento cinematografico, in versione musical, dell’acclamato spettacolo teatrale basato sull’omonima opera letteraria di Victor Hugo. Il film segue le vicende di Jean Valjean (Hugh Jackman), ex galeotto evaso e autore delle più tragiche nefandezze, che sceglie di cambiare strada dedicando la sua vita al prossimo. Ma sulle sue tracce c’è l’ispettore di polizia Javert (Russel Crowe), che farà di tutto pur di portarlo dietro le sbarre, a costo di negare l’evidenza del cambiamento umano di Jean Valjean.
    Guarda il trailer
    .
  • The Impossible (di Juan Antonio Bayona) Eagle Pictures – 31 gennaio 2013 – Ne avevamo già avuto un assaggio in Hereafter, quando uno tsunami travolge una coppia di fidanzatini in vacanza nel sud-est asiatico. Ma mentre nel film di Clint Eastwood si tratta solo della sequenza di apertura, in The Impossible farà da sfondo all’intera pellicola con Naomi Watts ed Ewan McGregor. A quanto pare il film avrà dei risvolti soprannaturali e per questo motivo è stato assoldato il regista di The Orphanage, Juan Antonio Bayona.
    Guarda il trailer
    .
  • The Master (di Paul Thomas Anderson) Lucky Red – 7 febbario 2013 – Ispirato (più o meno velatamente) alla vita di L. Ron Hubbard, fondatore di Scientology, The Master vede come protagonista Philip Seymour Hoffman nei panni del Maestro, il santone che fonda una setta religiosa ispirata a Scientology. L’uomo aiuterà Freddie (Joaquin Phoenix), un ex teppista che decide di cambiare vita, facendolo diventare il suo braccio destro. Ambientato nel secondo dopoguerra, il cast è arricchito anche da Amy Adams (la moglie di Hoffman), Laura Dern, Jesse Plemons e David Warshofsky.
    Guarda il trailer
  • Promised Land (di Gus Van Sant) Universal – 14 febbraio 2013 – Matt Damon interpreta Steve Butler, agente di una grossa azienda che si reca in una piccola città di provincia insieme alla sua collega Sue Thomason (Frances McDormand). Avendo la città subito i contraccolpi della crisi economica degli ultimi anni, i due sono convinti che la popolazione accetterà le offerte della loro azienda, interessata ai diritti di perforazione del sottosuolo, come un sollievo alle difficoltà economiche degli ultimi tempi. Quel che sembra però un lavoro molto semplice diventa in fretta più complicato per l’opposizione di un anziano e molto rispettato insegnante locale (Hal Holbrook), supportato da un altro uomo (John Krasinski), che mette in piedi una campagna contro Steve e la sua azienza.
    Guarda il trailer
  • Anna Karenina (di Joe Wright) Universal – 21 febbraio 2013 – Questa volta Joe Wright ha voluto fare le cose in grande, portando sul grande schermo uno dei romanzi russi più famosi di Lev Tolstoj, ovvero Anna Karenina. Keira Knightley è una splendida Anna Karenina, che firma la sua terza collaborazione con il regista Joe Wright dopo Espiazione e Orgoglio e pregiudizio. Jude Law che si cala alla perfezione nei panni del marito di Karenina, Alexi Karenin, un uomo facoltoso che si risveglia dal suo torpore quando scopre la relazione extra-coniugale tra la moglie e il Conte Vronsky. Quest’ultimo è interpretato da un Aaron Johnson quasi irriconoscibile con baffi e un nuovo taglio di capelli. Il film è stato girato quasi tutto in un teatro, con una cura quasi maniacale per le scenografie e i dettagli.
    Guarda il trailer
  •  Hitchcock (di Sacha Gervasi) 20th Century Fox – 21 febbraio 2013 – Camaleontico come non mai, Anthony Hopkins si cala magistralmente nelle larghe vesti del maestro dello spavento in Hitchcock. Il film racconta le traversie incontrate dal regista per realizzare la sua punta di diamante: Psycho. Una pellicola che ha rischiato di non vedere la luce a causa della severa censura cinematografica del tempo. Diciamo pure che era un progetto in cui non credeva nessuno, Paramount inclusa. Oltre alla sensuale presenza di Scarlett Johansson, che interpreta la protagonista di Psycho, Janet Leigh, troviamo una determinata Helen Mirren nei panni della moglie del maestro del terrore. Nel cast anche Jessica Biel (Vera Miles), Ralph Macchio (Joe Stefano), James D’Arcy (Anthony Perkins) e Toni Collette (Peggy Robertson).
    Guarda il trailer
  • Silver Linings (di David O. Russell) Eagle Pictures – 7 marzo 2013– Adattamento cinematografico del best seller di Matthew Quick, L’orlo argenteo delle nuvole è una toccante commedia sull’amore e sulle seconde occasioni della vita con Bradley Cooper e Michelle Lawrence. Pat Peoples (Cooper), ex insegnante di storia delle superiori, è stato appena dimesso da un istituto per malattie mentali. Pat si ostina a credere di essere stato in cura per pochi mesi e non per quattro anni e ha intenzione di riconciliarsi con l’ex moglie. Rifiutando l’idea che sia passato così tanto tempo e che la loro sia una separazione definitiva, Pat trascorre i giorni nell’attesa febbrile della riconciliazione cercando di diventare l’uomo che la moglie ha sempre desiderato. Nel frattempo però viene inaspettatamente distratto da una bella e problematica vicina di casa (Lawrence)…

 

  • Il grande Gatsby 3D (di Baz Luhrman) Warner Bros. – 16 maggio 2013 – La storia de Il grande Gatsby, adattamento 3D dell’omonimo romanzo di Francis Scott Fitzgerald, già oggetto di una celebre trasposizione nel 1974 con Robert Redford e Mia Farrow, ruota attorno a Nick Carraway (Tobey Maguire), un giovane del Midwest che si trasferisce a Long Island, New York, dove conosce il misterioso e carismatico vicino Jay Gatsby (Leonardo DiCaprio) e viene trascinato nel suo mondo fatto di vita mondana ma anche ossessione e tragedia, che finisce per coinvolgere anche la cugina di Nick, Daisy Buchanan (Carey Mulligan) con cui Gatsby ha una sofferta storia.
    Guarda il trailer
  • To the Wonder (di Terrence Malick) 01 Distribution – 27 giugno 2013 – To the Wonder è un dramma sentimentale che racconta la relazione tra la francese Marina (Olga Kurylenko), giovane madre abbandonata dal marito, e Neil (Ben Affleck), un ingegnere chimico americano. Neil chiede a Marina di seguirlo in America insieme alla figlia, ma non è convinto di sposarsi. Passano i mesi, il visto scade, e la donna è costretta a tornare in Europa. Nel frattempo nella vita di Neil ricompare una vecchia fiamma (Rachel McAdams), con la quale allaccia una nuova relazione. Dura poco: Marina torna in America e Neil la sposa per farle avere la green card. Ma anche questa volta la crisi e il tradimento sono in agguato. Nel frattempo un prete (Javier Bardem), lotta per superare una crisi di vocazione.
  •  jOBS Get Inspired (di Joshua Michael Stern) Universal – 2013 – Ashton Kutcher si cala nei panni del celebre co-fondatore di Apple nel biopic jOBS Get Inspired. Nel cast troviamo anche Josh Gad, che interpreta il co-fondatore Steve Wozniak, e l’attrice Ahna O’Reilly nella parte della ex-ragazza di Jobs, Chris-Ann Brennan. Il film sarà diretto da Joshua Michael Stern (Swing Vote) e scritto da Matt Whiteley.
  • Le cirque du soleil 3D (di ) Universal – 2013 – In attesa di vedere Avatar 2 (e sequel), il film su cui si concentraranno tutte le attenzioni di James Cameron d’ora in poi, possiamo vedere il primo trailer di Cirque du Soleil: Worlds Away 3D, uno dei progetti che vede impegnato il regista di Titanic come produttore. Deciso a reinventare il cinema, a riscoprire nuove esperienze di visione grazie al 3D, Cameron ha realizzato, insieme a Andrew Adamson che lo dirige, un film che parte da una storia originale (ricorda un po’ i musical degli anni ’50 con Cyd Charisse, Gene Kellye Leslie Caron) per mostrare i numeri più spettacolari e magnifici del celebre show teatrale.
    Guarda il trailer
  • Paperboy (di Lee Daniels) 01 Distribution – 2013 – Hillary Van Wetter (John Cusack) aspetta di essere giustiziato nel carcere della Moat County, Florida. È accusato dell’omicidio di Thurmond Call, uno sceriffo che ha ucciso per odio razziale ben sedici neri. Ma Charlotte Bless (Nicole Kidman), appassionata di casi estremi, ha scritto una lettera al “Miami Times” sostenendo che si stava per condannare a morte un innocente, e il giornale, fiutando la pista, manda i suoi due migliori reporter nella Moat County. Sono Ward James (Matthew McConaughey), malinconico quanto ossessivo nella sua ricerca della verità, e il brillante e spregiudicato Yardley Acheman (David Oyelowo). Con l’aiuto di Charlotte i due conducono un’inchiesta che porta alla liberazione del detenuto e gli vale il premio Pulitzer. Ma un giornale rivale sente puzza di imbroglio. Da cronaca giudiziaria il romanzo vira verso il dramma, e ciascuno dei protagonisti si troverà a specchiarsi negli incubi della propria coscienza. Tutto sotto gli occhi di Jack James (Zac Efron), il ragazzo che i quotidiani, più che scriverli, li consegna tutte le mattine all’alba, che fa da autista alle due star del giornalismo e ne vive e racconta le imprese, con lo sguardo stupito e distaccato di un uomo-bambino.
  • Grace of Monaco (di Olivier Dahan) Lucky Red – 2013 – Di questo progetto, messo in cantiere a trent’anni dalla scomparsa della principessa di Monaco, se ne parla da tempo. Ora però è pronto ad approdare in sala Grace of Monaco, atteso biopic con Nicole Kidman nei panni di Gace Kelly. Diretto da Olivier Dahan (La Vie en Rose) e scritto da Arash Amel, il film segue le vicende di una Grace Kelly ormai lontana dai riflettori, intenta a salvare il principato di Monaco dal baratro per via del suo status di paradiso fiscale. Nel cast anche Paz Vega (Maria Callas), Tim Roth (il principe Ranieri), Frank Langella (padre Francis Tucker), Parker Posey (Madge Tivey-Faucon), Robert Lindsay (Aristotle Onassis), Roger Ashton-Griffiths (Alfred Hitchcock) e Milo Ventimiglia (Rupert Allan).
  • Only God Forgives (di Nicolas Winding Refn) – 2013 -La coppia d’oro formata da Ryan Gosling e Nicolas Winding Refn, che ha dato vita a quel gioiellino di film che è Drive, torna con Only God Forgives, altro noir cupo e, da quanto sembra dalle premesse, non poco violento. Ecco la trama: Bangkok. Dieci anni dopo aver ucciso un poliziotto ed aver fatto perdere le sue tracce, Julian (Ryan Gosling) gestisce un club di Thai Boxe come copertura per operazioni di spaccio di droga. Pur rispettato nell’ambiente criminale, vive un momento di depressione e vuoto interiore. Quando suo fratello uccide una prostituta, la polizia si rivolge ad un agente che ha lasciato il lavoro: Chang, noto come l’Angelo della Vendetta. Il quale permette al padre della ragazza di uccidere l’assassino per poi “restaurare” la giustizia tagliando al vecchio la mano destra. A questo punto arriva a Bangkok la madre di Julian (Kristin Scott Thomas), Jenna, capo di una potente organizzazione criminale, per recuperare il cadavere del figlio. E ordina a Julian di trovare il suo assassino e mandarlo all’inferno. Ossessionato dall’Angelo della Vendetta, Julian lo sfida a un incontro di Thai Boxe, sperando che sconfiggendolo sul ring possa finalmente ritrovare la pace dello spirito. Ma Chang lo batte. Jenna, sempre più furiosa, progetta una reazione ancor più terribile: tutto è pronto per un viaggio sanguinario attraverso il tradimento e la vendetta, verso lo scontro definitivo, in cerca dell’ultima possibilità di redenzione.

Altre uscite di film drammatici previste per il 2013:

Buon anno Sarajevo (di Aida Begic) Kitchen Film – 3 gennaio 2013
Qualcosa nell’aria
(di Olivier Assayas) Officine Ubu – 10 gennaio 2013
Quartet
(di Dustin Hoffman) Bim – 24 gennaio 2013
In Darkness (di Agnieszka Holland) Good Films – 24 gennaio 2013
In the Fog – Anime nella nebbia (di Sergei Loznitsa) Moviemax – 24 gennaio 2013
Noi siamo l’infinito (di Stephen Chbosky) M2 Pictures – 31 gennaio 2013
The Sessions (di Ben Lewin) 20th Century Fox – 14 febbraio 2013
Miele – Bim – 28 febbraio 2013
La quinta stagione (di Peter Brosens) Nomad Film Distribution – febbraio 2013
Just Like a Woman (di Rachid ) Minerva Pictures Group – marzo 2013
Dans la maison (di François Ozon) Bim – aprile 2013
L’ipnotista (di Lasse Halstrom) Bim – aprile 2013
Café the Flore (di Jean-Marc Vallée) Fandango – aprile 2013
A Lady in Paris
(di Ilmar Raag) Officine Ubu – aprile 2013
Destini incrociati (di Fernando Meirelles) Bim – maggio 2013
In amore si vince (di Stephen Frears) Bim – maggio 2013
The Reclutant Fundamentalist (di Mira Nair) Eagle Pictures – 21 febbraio 2013
Il paradiso degli orchi (di Nicolas Bary) Koch Media – aprile 2013
Drift (di Morgan O’Neill e Ben Nott) Koch Media – maggio 2013
Third Person (di Paul Haggis) Moviemax – ottobre 2013

Nebraska (di Alexander Payne) Lucky Red – 2013
Barbara (di Christian Petzold) Bim – 2013
Qualcuno da amare (di Abbas Kiarostami) Lucky Red – 2013
En Solitaire (di Christophe Offenstein) Lucky Red – 2013
Philomena (di Stephen Frears) Lucky Red – 2013
Two Night Stand (di Maz Nichols) M2 Pictures – 2013
Tirannosauro (di Paddy Considine) Movie Inspired – 2013
Blue Valentine (di Derek Cianfrance) Movie Inspired – 2013
Holy Motors (di Leos Carax) Movie Inspired – 2013
Le Cirque de Soleil 3D (di Andrew Adamson) Universal – 2013
Love is All You Need (di Susanne Bier) Teodora Film – 2013



Clicca qui per scoprire tutti gli altri film del 2013

© RIPRODUZIONE RISERVATA