Chris Hemsworth in Thor: Ragnarok

Se siete tra coloro che non hanno ancora visto Thor: Ragnarok vi consigliamo di non proseguire la lettura, potremmo rovinarvi un paio di belle sorprese. Se invece siete tra coloro che si sono già gustati il cinecomic di Taika Waititi (qui la nostra recensione) allora vi invitiamo a riflettere su un paio di dettagli emersi dalle foto pubblicate sulle copertine di Vanity Fair, di cui vi abbiamo parlato qui.

(Attenzione, SPOILER!)

Il mistero ruota intorno al dio del tuono, Thor (Chris Hemsworth), che nel suo ultimo cinecomic stand alone era in pratica stato spogliato di due accessori piuttosto indispensabili. Stiamo parlando del suo martello, polverizzato dalla villain Hela (Cate Blanchett) e del suo occhio destro, strappatogli sempre dalla malvagia dea della morte. Ma a quanto pare non rivedremo Thor indossare nuovamente la benda sul volto con cui l’avevamo lasciato poco prima dei titoli di coda in Ragnarok.

Nelle foto pubblicate per il coverage in esclusiva realizzato da Vanity Fair, Thor appare invece come rimesso a nuovo: negli scatti impugna ancora il suo martello e intorno all’occhio ha una cicatrice appena accennata. Nell’articolo però Vanity Fair mette in guardia i fan ricordando: «Il martello e il mantello, che erano andati distrutti in Ragnarok, sono stati utilizzati nuovamente per il set fotografico, ma questo non significa che li rivedremo in Avengers: Infinity War. Mentre per l’accessorio più importante, l’occhio che gli è stato cavato da Hela, tutto quello che rimane del trauma è una leggera cicatrice che gli attraversa la parte destra del volto».

Cosa dobbiamo aspettarci quindi dal Thor che ritroveremo nel team-up diretto dai fratelli Russo? Dovrà fare a meno di ciò che ha perso in Ragnarok oppure potrà contare su tutti i suoi poteri, vista inclusa? Fateci sapere la vostra!

 

 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA