Solo ieri è stato confermato il suo debutto alla regia e oggi è già al centro di un nuovo annuncio. Angelina Jolie (in Italia il 29 ottobre con Salt), infatti, potrebbe ricoprire il ruolo della protagonista nell’adattamento cinematografico della miniserie britannica del 2009, Unforgiven (che non ha nulla a che fare con Gli spietati di Clitn Eastwood, il cui titolo originale è proprio Unforgiven), che racconta l’avventura di una donna che appresta a tornare in libertà dopo 15 anni di prigione per l’omicidio di due poliziotti… Fuori sulla parola, la donna dovrà fare i conti con i due figli di uno degli agenti, a caccia di vendetta.

Il nome della Jolie è stato fatto dallo sceneggiatore che sta lavorando al progetto, Christopher McQuarrie, che ha collaborato anche allo script di un altro film in arrivo dell’attrice, The Tourist, che la vede protagonista insieme a Johnny Depp.

La notizia è stata annunciata da Deadline, che riporta anche che Angelina Jolie non intende impegnarsi in nessun film prima di leggere la sceneggiatura definitiva. D’altra parte, l’adattamento di Unforgiven è prodotto da Graham King della GK Films, che finanzierà anche il film che l’attrice si appresta a dirigere…

© RIPRODUZIONE RISERVATA