Il cinema italiano torna a tingersi di noir con Perez., film di Edoardo De Angelis presentato fuori concorso all’ultimo Festival di Venezia (qui la nostra recensione). Il protagonista è Luca Zingaretti, che interpreta un avvocato costretto a trasformarsi in criminale per proteggere la figlia. Perché l’amore di un padre va sempre oltre ogni cosa, anche la legge. Le regole del noir, però, sono molto chiare: l’antieroe di turno difficilmente non paga il conto delle proprie scelte, che spesso sono drastiche, e sempre sbagliate. E il passo per ritrovarsi in una spirale di violenza senza via d’uscita è brevissimo.

In esclusiva per Best Movie, Zingaretti parla del film – da giovedì 2 ottobre nelle sale – e del suo ruolo, che definisce «tra i più difficili della mia carriera». Trovate il video qui di seguito:

You need Flash Player 9 or later installed to play this s3streamingvideo
© RIPRODUZIONE RISERVATA