Ieri sera è stato presentato 99 Homes, film sulla crisi americana in concorso alla 71esima edizione della Mostra Internazionale D’arte Cinematografica di Venezia. La pellicola diretta da Ramin Bahrani non ha convinto tutti, come potete vedere nella nostra recensione: il focus della narrazione scava sulle crudeltà a cui l’animo umano è disposto a ricorrere per di non andare in miseria, senza però aggiungere niente al classico topos del patto con il Diavolo.

Se il film è senza mordente, va anche detto che i protagonisti della pellicola attireranno sicuramente molte persone al red carpet di stasera. Nel ruolo dell’impresario senza scrupoli troviamo infatti Michael Shannon, mentre il protagonista della vicenda è senza dubbio Andrew Garfield, il giovane divo di Hollywood salito alla ribalta grazie al suo ruolo di Spider-Man.
Garfield è già da qualche giorno in giro per le strade di Venezia: da vero gentiluomo ha accompagnato la fidanzata (sul set e nella vita vera) Emma Stone, che figurava nel cast del film d’apertura della Mostra, Birdman.

Qui di seguito le immagini del photocall di 99 Homes, caratterizzato da un Andrew Garfield con la barba più lunga del solito: gli conferisce un fascino da attore navigato?

© RIPRODUZIONE RISERVATA