La notizia ve l’avevamo data qualche tempo fa: in un post su Facebook, Vin Diesel annunciava l’intenzione da parte della Marvel di incontrarlo per motivi imprecisati. Da quel momento la curiosità di fan e non è salita alle stelle. Che cosa vorrà mai la Casa delle idee dalla star di Fast & Furious e Riddick? Di recente, al Comic-Con di San Diego, il numero uno dei Marvel Studios Kevin Feige aveva negato l’esistenza di qualsiasi trattativa. Ma ora, in un’intervista ad Entertainment Weekly realizzata proprio durante la convention, lo stesso Vin Diesel è tornato sull’argomento: «In realtà non potrei dirvi nulla. Ma la Marvel è elettrizzata all’idea di introdurre una nuova relazione nel suo universo, simile a quella di Dom e Letty (Michelle Rodriguez, ndr) in Fast & Furious».

A chi credere dunque? In casi come questo è normale che si inneschi un gioco di conferme e smentite. Vin Diesel sarebbe l’ennesimo colpo per la Marvel, che già per il suo progetto ha arruolato uno come Benicio Del Toro (sarà in I guardiani della galassia). E allora proviamo a fare un po’ di ipotesi: appena uscita la notizia del suo possibile coinvolgimento, l’attore è stato accostato al ruolo di Thanos, che al momento è scoperto. Il villain non sarà più in The Avengers 2, e dalle ultime voci pare verrà inserito proprio nel cinecomic sui guardiani di James Gunn, sebbene non si sappia ancora quanta rilevanza possa avere. Già si vocifera di una scena post titoli di coda in cui compaiono lui e la sua amata Death, storica compagna della serie a fumetti. Ma queste sono pure e semplici ipotesi.

Il mistero, insomma, si infittisce sempre di più.

Fonte: EW, Comicbookmovie

© RIPRODUZIONE RISERVATA