Novità in vista per Will Smith: l’ex principe di Bel Air, infatti, sarà il protagonista di The City That Sailed, film in cui interpreterà un mago alla deriva per l’oceano Atlantico. Niente a che fare con le atmosfere allucinanti di Open Water, perché la pellicola è un fantasy e in mare aperto ci sarà l’intera isola di Manhattan. Come? A seguito di un desiderio espresso dalla figlia del personaggio di Smith, che vive in Inghilterra e un giorno, esplorando un faro, scopre una stanza che nasconde alcune candele magiche e spera di potersi ricongiungere con il padre.

Il film, che inizialmente doveva essere diretto da Francis Lawrence (Hunger Games: La ragazza di fuoco), è un progetto della 20th Century Fox e alla regia vedrà Shawn Levy (Gli stagisti), che per la major realizzerà anche Una notte al museo 3.
La prima stesura della sceneggiatura di The City That Sailed, prodotto dallo stesso Smith con la sua Overbrook Entertainment, è stata scritta da Andrew Niccol, e recentemente è stata riaffidata a Audrey Wells.

Fonte: Deadline

© RIPRODUZIONE RISERVATA