Una seconda possibilità (o terza o quarta) la si concede a tutti, non è vero? Anche ai super villain. È questa l’idea alla base di Suicide Squad: tutti i criminali più famosi del mondo della DC Comics possono redimersi, se vogliono, partecipando ad un programma del Governo. O sei dentro… o sei finito.

Dopo l’annuncio della Warner Bros. di volerne fare un film, online sono arrivati anche i primi nomi. Tra i papabili: Will Smith, Margot Robbie e Tom Hardy. Per Margot Robbie è presto detto quale ruolo la produzione potrebbe offrirle: quello di Harley Quinn (quindi, la vedremo in altri film?). Su Smith e Hardy è decisamente più difficile azzardare un’ipotesi. Voi che cosa ne pensate?

Leggi anche: La Suicide Squad diventa un film

Fonte: Comicbookmovie

© RIPRODUZIONE RISERVATA