Fondamentalmente, Oscar Isaac è un fanboy molto, molto fortunato.
Protagonista, infatti, degli attesissimi Star Wars: il risveglio della forza e X-Men: Apocalypse, il lanciatissimo attore di A proposito di Davis, per sua stessa ammissione, sta vivendo un momento davvero altissimo e felice della sua carriera.

«Voglio dire, sono un fanboy, quindi è come se stessi vivendo il mio più grande sogno», ha rivelato Isaac a Entertainment Weekly, aggiungendo: «Amo Star Wars e amo X-Men, quindi poter essere in grado di far parte di questi universi e contribuire a plasmarli significa davvero molto per me». Nell’ultima trasposizione degli X-Men l’attore interpreterà il villain Apocalisse, primo mutante della storia riportato alla luce dopo 5.000 anni e intento a distruggere il mondo reclutando i suoi 4 Cavalieri.

«Sono cresciuto leggendo i fumetti, e collezionavo proprio quelli di X Factor quando c’è stata la prima apparizione di Apocalisse», ha continuato Oscar Isaac: «Ero particolarmente fuori di testa anche quando è apparso la seconda volta per distruggere il mondo, l’apocalisse, quindi quando c’era un personaggio che lo incarnava, anche alla Scuola della Domenica, come i quattro cavalieri, per me era fantastico, e ancora oggi quelle sono immagini che reputo davvero spaventose». L’attore ha poi parlato del look del villain, che ha richiesto diverse iterazioni prima di essere scelto definitivamente: «Abbiamo dovuto fare qualche cambiamento qui e lì, in modo da poter essere sicuri non fosse troppo alieno. È comunque un personaggio carismatico, che non mira solo a terrorizzare, ma anche ad essere seguito. Così abbiamo bilanciato, con la sicurezza di mantenere alcuni elementi importanti del fumetto ma anche certi di introdurre qualcosa di nostro. Per dire, nel fumetto è alto una cosa come 12 piedi e pesante 600 libre».

Infine, l’attore si è lasciato andare sulla battaglia finale del film: «L’ultima battaglia sarà qualcosa di folle. Cioé, è Apocalisse contro tutti gli X-men. Piuttosto fico!».

Inoltre, dopo le prima immagini ufficiali, Entertainment Weekly ha rilasciato una foto nella quale possiamo dare uno sguardo più ravvicinato al look di Apocalisse.

X-Men: Apocalypse di Bryan Singer uscirà nelle sale americane il 27 maggio 2016.

Eccola:

Fonte: EW

© RIPRODUZIONE RISERVATA