Grande attesa per la release di Zack Snyder’S Justice League, in uscita su HBO Max il 18 marzo 2021 e lo stesso giorno in Italia su Sky Cinema Uno e NOW. Un’operazione per certi versi unica nella storia del cinema: la nuova versione di Justice League promette infatti di riscrivere completamente il travagliato film uscito nel 2017, firmato sia da Zack Snyder che da Joss Whedon.

Il regista di 300, Man of Steel e Watchmen, aveva dovuto abbandonare il progetto a riprese finite. Gli era così subentrato in fase di post-produzione Joss Whedon (già sceneggiatore del film), che aveva realizzato dei reshoot andando a cambiare, secondo Snyder, sostanzialmente tutto il film (sul quale sono arrivate già le prime reazioni). La Warner Bros ha deciso quindi di ridare in mano Justice League al suo primo regista, consentendogli non solo di rimontarlo e di cambiarne gli effetti speciali, ma anche di girare nuove scene. Il risultato è la Zack Snyder’s Justice League, che dura ben 2 ore in più rispetto al film “originale”.

Proprio la durata considerevole è alla base di una bizzarra trovata dietro al film, per la cui visione è stato garantito un “certificato medico” di assenza da scuola e da lavoro. La giustificazione è apparsa sull’account Twitter del film ed è firmata non da un medico qualsiasi, ma da uno ben conosciuto dai fan dell’universo DC Comics: il Dr. Ryan Choi aka Atomo. Si tratta del quarto personaggio a vestire i panni del supereroe in grado di rimpicciolirsi fino a dimensioni subatomiche: nato nel 1940, è stato l’alter-ego di Al Pratt, Ray Palmer, Adam Cray e dal 2006 dall’esperto in nanotecnologie Ryan Choi.

È proprio lui a firmare il certificato medico che dovrebbe permettere ai fan di assentarsi da scuola e lavoro per godersi le 4 ore della Zack Snyder’s Justice League.

«A chi di interesse – si legge nella lettera condivisa – Si prega di giustificare __________ dal lavoro/scuola/attività generale, non importa quanto piccola o grande, per giovedì 18 marzo 2021 dal momento che lui/lei/loro hanno il considerevole impegno di guardare Zack Snyder’s Justice League numerose volte. In caso non ne siate a conoscenza, è un evento enorme e senza precedenti. In fede, Dr. Ryan Choi».

La giustificazione c’è, resta da vedere se qualche datore di lavoro o preside avrà la sensibilità di accettarla come valida.

Foto: Warner Bros.

© RIPRODUZIONE RISERVATA