Snyder Cut Justice League

Mancano ancora 10 giorni all’uscita di Zack Snyder’s Justice League, ma alcuni clienti della piattaforma streaming HBO Max, sulla quale la nuova versione del cinecomic DC è uscita negli Stati Uniti, hanno già avuto la possibilità di vedere il film!

Si è trattato infatti di un’incredibile svarione nell’upload dei contenuti da parte del servizio, che ha reso lo Snyder Cut disponibile per errore ad alcuni utenti che avevano semplicemente tentato di accedere al film Tom & Jerry, lungometraggio realizzato in un misto di CGI e live-action.

«Zack Snyder’s Justice League è stato temporaneamente disponibile su HBO Max e l’errore è stato risolto in pochi minuti», ha riferito in seguito il servizio di streaming in un comunicato.

L’errore sullo Snyder Cut è venuto alla luce per la prima volta quando un utente di nome Doug Bass, originario di Charlotte, in North Carolina, lo ha notato e ne ha fatto menzione in un post su Twitter. Interpellato dall’Hollywood Reporter, l’uomo ha riferito di aver tentato di guardare Tom & Jerry e di essersi ritrovato invece a guardare lo Snyder Cut per un’ora, prima che lo sbaglio venisse intercettato e la riproduzione interrotta.

«Volevo solo mettere Tom & Jerry come rumore di fondo mentre lavoravo, e invece ho guardato un’ora di un film fantastico», dice Bass.

Diversi altri utenti hanno notato la svista e anche i giornalisti di THR, a ridosso dell’accaduto, sono stati in grado di accedere al film su HBO Max. Mettendo in pausa il film un messaggio diceva che l’utente stava guardando proprio Tom & Jerry.

Alcuni utenti avevano già condiviso degli screenshot dello Snyder Cut su Twitter, ma lunedì sera il social network ha inviato degli avvisi di rimozione per conto della Warner Bros.a coloro che li avevano postati e pertanto non sono più disponibili (come dimostra, di seguito, il tweet originariamente postato da Bass).

Qualcuno su Twitter aveva già commentato: «La CGI è finalmente capace di rivaleggiare con quella dei film Marvel e l’amerete. È tutto quello che dirò. No spoiler. Entusiasmatevi», oppure: «Se ne sono accorti e hanno bloccato lo streaming, ma posso dire che la prima ora circa della Snyder Cut è il miglior film della DC che abbia mai visto».

La sinossi ufficiale di Zack Snyder’s Justice League recita: Determinato ad assicurarsi che il sacrificio finale di Superman (Henry Cavill) non sia stato vano, Bruce Wayne (Ben Affleck) unisce le forze con Diana Prince (Gal Gadot) con lo scopo di reclutare una squadra di metaumani, al fine di proteggere il mondo da un minaccia imminente di proporzioni catastrofiche. Il compito si rivela più difficile di quanto Bruce immaginasse, poiché ogni componente deve affrontare i demoni del proprio passato, per trascendere da ciò che li ha bloccati, permettendo loro di unirsi e formare finalmente una lega di eroi senza precedenti. Finalmente insieme, Batman (Affleck), Wonder Woman (Gadot), Aquaman (Jason Momoa), Cyborg (Ray Fisher) e Flash (Ezra Miller) potrebbero essere in ritardo per salvare il pianeta da Steppenwolf, DeSaad e Darkseid e dalle loro terribili intenzioni.

Attraverso lo Snyder Cut, com’è noto, l’attesissima versione “originale” del cinecomic del 2017 verrà mostrata al pubblico così come il regista di Batman v. Superman l’aveva concepita fin dall’inizio. La Snyder Cut sarà disponibile su HBO Max, e in Italia in digitale, il 18 marzo come un unico film lungo 4 ore.

Foto: Warner Bros.

Fonte: THR

Leggi anche: Justice League: svelati i titoli dei sei capitoli dello Snyder Cut

© RIPRODUZIONE RISERVATA