La Zack Snyder’s Justice League che tutto il mondo sta applaudendo (leggete QUI la recensione) è esattamente la versione che il regista aveva in mente. Però, rivela ora Snyder, un piccolo compromesso ha dovuto accettarlo, affinché la Snyder Cut non interferisse con i piani di Warner per il DCEU.

In un podcast di CinemaBlend, Snyder ha spiegato che gli studios avevano fatto una serie di richieste che non sempre lui ha accettato. La più pesante era quella di non realizzare alcuna nuova ripresa: «Sarò franco: lo studio non voleva che girassi nulla di nuovo. Era una delle regole per realizzare la Snyder Cut», ha detto il regista. «Poi, ovviamente, ho girato comunque alcune cose. Mi sembrava ingiusto non farlo: si chiama “Snyder Cut”. C’erano molte cose – e non le elencherò qui – che lo studio non voleva che avessi nella mia versione del film. E penso, francamente, che sia stato solo perché hanno il loro universo cinematografico e considerano il film del 2017 come parte del canone, mentre il mio director’s cut come “Elseworld”, una specie di vicolo cieco».

ATTENZIONE, DA QUI IN POI L’ARTICOLO CONTIENE DEGLI SPOILER!

Ma c’è un compromesso che invece Zack Snyder ha accettato: non mostrare Lanterna Verde nella sua scena finale, ma far incontrare Bruce Wayne (Ben Affleck) a Martian Manhunter (Harry Lennix). Ma lì doveva esserci una Lanterna, in particolare il personaggio di John Stewart. Lo studio ha chiesto a Snyder di non farlo e lui ha accettato di sostituire Stewart con Martian Manhunter.

In generale, però, Snyder ha raccontato di aver puntato i piedi ed essersi opposto alle “regole” perché aveva una sola possibilità di portare la sua versione di Justice League ai fan. «Insomma, mi hanno chiesto: “Per favore, non fare niente”. Per esempio, nessuna coda con Darkseid, che non poteva comparire. Ma erano proprio le cose che stavano nella mia versione», ha continuato il regista. «Quindi ho pensato: “Ok, lo faccio”. Non volevo essere sovversivo e scortese, ma era quello che i fan volevano. L’accordo che avevo fatto con il mondo era che avrebbero visto la versione libera della Zack Snyder’s Justice League. Non stavo barando. Loro hanno a disposizione un sacco di film, io solo uno».

Fonte: CinemaBlend

Foto: Warner

© RIPRODUZIONE RISERVATA