zack snyder justice league

Due settimane dopo l’uscita, per la Zack Snyder’s Justice League è già tempo di primi bilanci. L’attesa e tanto discussa nuova versione del film ha conquistato i fan DC, tanto che ora hanno iniziato ad invocare che venga ripristinato tutto lo Synderverse così come doveva essere. Dalla Warner Bros. però è stato già messo bene in chiaro che questa operazione non avrebbe avuto un proseguo. Dai primi dati di visione del film, non sembra plausibile che cambino idea a breve.

Se il sentiment attorno al film è cresciuto a dismisura e la scena tagliata del Joker sta conquistando ancora di più i fan, i numeri sembrano raccontare una storia ben diversa. Si tratta di dati non ufficiali provenienti da Warner Media o da HBO Max, bensì da un aggregatore chiamato Samba TV. Inoltre, sono stati presi in considerazione gli spettatori dei soli Stati Uniti e Regno Unito, nella settimana dal 18 al 24 marzo, la prima dopo l’uscita della Zack Snyder’s Justice League. Quello che emerge, però, è un dato decisamente interessante e per certi versi non così inaspettato.

Innanzitutto, secondo questa terza parte sarebbero state 2.2 milioni le visualizzazioni “domestiche” negli Stati Uniti e 954 mila quelle su Sky o Now nel Regno Unito. Il calcolo deriva dall’uso di una tecnologia chiamata “Automatic Content Recognition“, ovvero il riconoscimento del contenuto su un particolare device, il che rende il dato ancora più incompleto. Da questo campione analizzato, però, è stato calcolato quante persone hanno effettivamente finito di vedere la Zack Snyder’s Justice League: il 48% nel Regno Unito e solo il 36% negli States.

Non un dato lusinghiero, ma d’altronde la durata di questa Snyder Cut potrebbe aver allontanato parecchi utenti. La visione in streaming da casa è diversa dall’esperienza cinematografica e anche il tasso di attenzione e coinvolgimento rischia di risentirne. Ne sa qualcosa anche Martin Scorsese, subissato di critiche per la durata del suo The Irishman lo scorso anno.

Diverso invece il discorso degli incassi, che non può basarsi su un dato più facile come il botteghino ma deve fare letteralmente i conti con fattori diversi. Secondo quanto riportato da Forbes, la Zack Snyder’s Justice League dovrebbe portare circa 22,2 milioni di dollari al mese alla HBO Max, per un totale annuo di 266 milioni. Il dato non sembra malvagio, ma va sottolineato che si considerano i 1.48 milioni di download come fossero tutti nuovi abbonati. Quasi impossibile quindi determinare, al momento, il vero ritorno e successo dell’operazione: la Warner Bros. potrebbe non essere neanche così interessata a scoprirlo, dato che ha definito questa Justice League “un vicolo cieco”.

Foto: Warner Bros.

Fonte: Twitter

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA