C’è chi, una volta seduto in una sala cinematografica, vive il film in religioso silenzio, attento a non farsi scappare il minimo dettaglio. Altri commentano a bassa voce, attenti a non dare troppo fastidio. E altri ancora, invece, esagerano un po’, senza preoccuparsi di sbraitare ad alta voce o fare battute su ogni scena. Un comportamento difficile da non criticare, ma interessante da analizzare e confrontare con le varie tipologie di fruizione dell’esperienza al cinema. Così, per la nuova tavola di Sparare a Zero su Best Movie di giugno, abbiamo chiesto a Zerocalcare di dirci la sua su questo tipo di condotta, facendogli prendere una pausa dalle tradizionali recensioni di film e serie tv del momento.

Cosa pensa il fumettista italiano degli irriducibili disturbatori delle sale? Come reagisce quando si ritrova in mezzo a loro? La risposta la trovate sulla rivista – già disponibile in versione digitale su iOS, Android e Windows 8 e in edicola dal 27 maggio -, oppure qui di seguito, con l’anteprima della tavola.

Clicca qui per vedere la tavola di True Detective
Clicca qui per vedere la tavola di Guardiani della Galassia
Clicca qui per vedere la tavola di The Walking Dead
Clicca qui per vedere la tavola di Lo Hobbit
Clicca qui per vedere la tavola di Jurassic World
Clicca qui per vedere la tavola di Breaking Bad
Clicca qui per vedere la tavola di Cinquanta sfumature di grigio
Clicca qui per vedere la tavola del Trono di Spade
Clicca qui per vedere la tavola di Mad Max: Fury Road
Clicca qui per vedere la tavola dedicata a Tom Cruise
Clicca qui per vedere la tavola di Big Bang Theory
Clicca qui per vedere la tavola di Daredevil
Clicca qui per vedere la tavola di Star Wars: il risveglio della Forza
Clicca qui per vedere la tavola di Lo chiamavano Jeeg Robot
Clicca qui per vedere la cover da collezione di Best Movie dedicata a Batman v Superman
Clicca qui per vedere la tavola di Ave, Cesare!
Clicca qui per vedere la tavola su De Niro, Hopkins e i grandi attori sul viale del tramonto

 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA