visto CRAZY STUPID LOVE (PER CHI AMA STEVE CARELL… UN’ALTRA OCCASIONE PERSA..DI FAR RIDERE SENZA ANNOIARE…TROPPI DIALOGHI)

PER NOI LO HA VISTO REBECCA W. NEGLI USA DOVE E’ GIA’ USCITO A FINE LUGLIO TOTALIZZANDO 75 MILIONI DI DOLLARI RISPETTO AI 50 SPESI …IN ITALIA USCIRA’ IL 16 SETTEMBRE

PAROLE, PAROLE, PAROLE

INTANTO BISOGNA CONCENTRARSI SUL PROTAGONISTA

VI PIACE Steve Carell? ALLORA CONTINUIAMO ALTRIMENTI DIFFICILE ANDARE AVANTI

IL FILM GIRA TUTTO INTORNO A LUI, UN UOMO CHE HA TUTTO, BELLA MOGLIE E UNA FAMIGLIA SPLENDIDA

MA LA MOGLIE GLI RIVELA (ALL’INIZIO DEL FILM) A CENA DI VOLER DIVORZIARE E LUI PER “20 MINUTI DI FILM” (UN PO’ TROPPI) SI BUTTA GIU’

POI INCONTRA IL DR AMORE CHE GLI DICE COME VESTIRSI, COSA FARE..

UNA SORTA DI STORIELLA COME TANTE CHE HOLLYWOOD CERCA DI SFORNARE SPERANDO AD UN EVENTUALE SERIALIZZAZIONE COME I SUCCESSI DI NOTTE DA LEONI ETC..

C’E’ SEMPRE IN NERD DI TURNO, L’INADEGUATEZZA A RICOMINCIARE, I PROBLEMI CON LA FAMIGLIA, LA RIVALSA…

SE VI PIACE Steve Carell E VI PIACCIONO LE STORIE CON TANTI, TANTI, TANTI, TANTI, TANTI TANTI, TANTI TANTI, TANTI TANTI, TANTI DIALOGHI ALLORA OK…POTETE CONTINUARE

CERTO IL RESTO DEL CAST E’ NOTEVOLE, MA CI SI PERDE TROPPO IN CHIACCHIERE E ALCUNE SCENE SONO DI UNA LUNGHEZZA SCONCERTANTE

SEMBRA QUALCOSA DI GIA’ VISTO E RIVISTO E DOPO MEZZ’ORA IMMAGINERETE IL RESTO DELLA STORIA…

IL FILM NON E’ CHE SIA BRUTTO, E’ SEMPLICEMENTE INUTILE. PECCATO

LE PARTI PIU’ PIACEVOLI SONO QUELLE DOVE CARREL INCONTRA IL DR AMORE …SE FOSSERO STATE DI PIU’ SAREBBE STATO UN FILM ESILARANTE….PURTROPPO SONO SOLO ALCUNE PARENTESI RISPETTO AGLI ECCESSIVI DIALOGHI E ALLE LUNGAGGINI DELLE SCENE CON STEVE CARRELL CHE INTERAGISCE CON ALTRI…..

IL DIALOGO AL BAR DEL PREFINALE TRA STEVE E DR AMORE E IL FINALE FURBO E DESTINATO ALLE MASSE SALVANO UN PO’ IL FILM

ASCIUGATO DI ALMENO IL 50% DEI DIALOGHI SAREBBE STATO UN FILM DIVERTENTE COSI’ APPARE UN TENTATIVO NON RIUSCITO

QUANDO SMETTERA’ HOLLYWOOD DI PRODURRE QUESTE FAVOLETTE ACCHIAPPADOLLARI SENZA FUTURO?

VOTO 6 —

© RIPRODUZIONE RISERVATA