…” Gravity ” non è un semplice film: è un esperienza nel vuoto assoluto, nel silenzio, nell’immensità di un inevitabile e terrificante solitudine. Un esperienza umana profonda cui lo spettatore partecipa attivamente grazie ad un 3D formidabile e ad adrenalinici salti nel vuoto, respiri, paure, smarrimenti e scene sensazionali.E l’ incertezza è ciò che tormenta lo “spettatore” dall’inizio alla fine.Un film innovativo e originale, dove la resa emotiva è resa da due soli attori( credibilissima la S. Bullock). Un nuovo modo di fare cinema e un nuovo modo di trasformare lo spettatore in protagonista di quel dramma personale che a volte può essere la scelta tra la vita e la morte…Da non perdere assolutamente!!!

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Vai al Film