HUNGER GAMES-LA RAGAZZA DI FUOCO
Come spesso accade,il film piu’ atteso si rivela il piu’ debole e deludente.In occasione del terzo venticinquesimo anniversario degli Hunger Games,gli organizzatori pensano a qualcosa di speciale:sorteggiare i 24 tributi tra i vincitori ancora in vita.Scelta che si rivela ben presto quella sbagliata,i giochi diventano noiosi,senza alcuna tensione o suspance.Personalmente si poteva passare direttamente al capitolo finale,questo film poteva essere riassunto in una sola scena,magari dopo i titoli di coda del primo(che per inciso non è questo gran film ma la sconcertante bruttezza del secondo capitolo lo valorizza tantissimo).Ora non resta che aspettare i prossimi due anni,perchè ormai va di moda ad Hollywood dividere i capitoli finali in due parti.Speriamo solo che,come si suol dire,il fine giustifichi i mezzi.
VOTO 4

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Vai al Film