I PUFFI SON COSI STRANI OMETTI BLU,COSI FACEVA LA CANZONE.
IL FILM è CARINO NEL SUO INSIEME,MA COME ACCADE SPESSO QUESTI FILM PER BAMBINI VENGONO FARCITI DI ALLUSIONI,E AMMICCAMENTI.ECCO ALCUNI ESEMPI.
dove PUFFO siamo?
che situazione del PUFFO.
IN UNA SCENA BIRBA CADE SULLA TESTA DI GARGAMELLA E DICE’ BIRBA ALLORA SEI MASCHIO’BEH LASCIO IMMAGINARE
attento alle PUFF bacche.
un puffo dice a quattrocchi’togli la mano da sotto il mio piede’e quattrocchi risponde ‘non e la mano
perchè c’e sempre bisogno di mettere frasi o situazioni per adulti in un contesto che non lo richiede.ORMAI E UN USANZA DELLE MAJOR.
UN ALTRA COSA ASSURDA CHE PUFFETTA NON ABBIA UN ALTRO VESTITO FUORCHè DI QUELLO CHE INDOSSA E GRANDE PUFFO LA SVIA SUL PERCHè,DATO CHE IN UNA SCENA PUFFETTA VEDE L’UMANA CON ALTRI ABITI.
BEH MASCHILISMO PUFFONIANO.
il film non analizza le imperfezioni gia del cartone.il fatto che siano tutti maschi,ricordiamo che puffetta è stata creata da gargamella,e che sono asessuati.ma giustamente i bambini non sono stupidi.quindi chi va a vedere il film ,si aspetti un ora e mezza di sane puffate.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Vai al Film