Il cavaliere oscuro il ritorno; forse il miglior finale per un cinecomic?
Per me sì! Non lo dico solo perchè Batman è il mio fumetto preferito ma anche percè negli ultimi tempi si sono visti (secondo me) davvero pochi esempi di saghe che possono rivaleggiare con le pellicole di Cristopher Nolan. Appena cominciati i titoli di coda non riuscivo a credere di poter provare di nuovo la stessa soddisfazione di quando finì anche “Il cavaliere oscuro” perchè anche con i suoi “piccoli” difetti il film valeva proprio la pena di essere visto. Certo alla fine la più grossa pecca del Batman di Nolan è la sua degotizzazione (completamente diverso con l’approcio fumettoso e gotico di Tim Burton) ma ricava comunque in chiave moderna e higth tech un supereroe contemporaneo e degno della sua eredità.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Vai al Film