Un cattivo dittatore di Wadiya, Haffaz Aladeen (Sacha Baron Cohen), arriverà a Manhattan, “invitato” dalle Nazioni Unite per dimettersi.
Nel frattempo suo fratello, paga un americano per ucciderlo; l’ americano, però non lo ucciderà (li taglierà solo la barba), per non farlo riconoscere; il fratello così prendeà un’ sostituto più scemo del Dittatore (Aladeen). Girovagando per Manhattan in cerca di aiuto, incontrerà un suo “amico” che aveva giustiziato, oltre lui incontrerà una ragazza del quale si innamorerà. Cosa potrà fare un Dittatore (ormai sconosciuto) per Manhattan, e c’è la farà Aladeen a ritornare al comando?

E’ stato un bel film, ma ha una storia che si di divulga troppo, il che è più difficile seguire anche le battute se si ha una storia complessa.

Mi piace:
Come il regista, a voluto rendere le azioni del Dittatore così idiote.

Non mi piace:
La fine. Mettere un contesto d’amore in un film come questo.

Consigliato a chi:
Piace ritrovarsi nei panni di un simile uomo.

Voto:
4/5

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Vai al Film