Una storia cosi non me la sarei mai aspettata: Abraham Lincoln che lotta per i propri ideali contro i vampiri,per giunta con un’ascia dalla lama d’argento.Fermandoci qui possiamo pensare alla solita americanata,ma se andiamo oltre allora troviamo una storia che mette insieme la realta’ della lotta contro la schiavitu’ in favore dell’uguaglianza tra i popoli,alla fantasia di dover combattere questa lotta contro dei succhia sangue sudisti (per chi non crede ai Vampiri…).
Personalmente ho apprezzato il film sia per la trama che per l’evolversi del personaggio di Lincoln fino all’ascesa alla Casa Bianca,per non parlare delle scene mozzafiato della lotta sui cavalli e del treno.Scene che in alcuni casi sono cariche di suspance e degne di un vero e proprio horror ma che a mio parere si prolungano un po’ oltre il necessario.
Per chiudere,in sostanza un buon prodotto,rivedibile in alcuni punti ma comunque valido.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Vai al Film