Le Belve

Wow “Caz…tissimo” Oliver Stone tornato ad altissimi livelli con Le Belve… che film..

“Non puoi cambiare il mondo, e’ lui che cambia te”

Vedere “Le Belve” ti fa capire cosa vuol dire fare cinema… vero cinema, Attori,Action,grande Interpretazioni e anche qualche battuta imperdibile…

Intanto la regia perfetta, anche per girare una piccola scena c’e’ un perfetto connubio tra regia,montaggio e fotografia.

Poi c’e’ Benicio Del Toro che raggiunge livelli di cattiveria che neanche Robert Rodriguez e Tarantino insieme avrebbero coraggio di sperimentare, anche perché Rodriguez sconfina nello splatter, Questin e’ più ironico, Benicio qui ha dato il massimo e potrebbe essere uno dei primi candidati agli Oscar.

Ma non e’ lui il protagonista. Le Belve e’ la storia di due uomini che sembrano non avere nulla in comune tranne una donna ma sono inseparabili negli affari…uno e’ un botanico l’altro un killer…

Tutti hanno un capo e il boss qui e’ interpretato da Salma Hayek mentre John Travolta e’ un agente.

I due “giovani” protagonisti non sono famosi ma sembra di averli già’ visti altrove per quanto sono giusti, giovani,belli,spietati…

La cosa bella e’ che non si vedono marchi neanche sui pc.

Di più non vogliamo svelarvi, molte le scene forti impreziosite dalla fotografia sempre giusta…come se la storia fosse una sorta di trip sotto marijuana.

Un action molto “cazzuto” diretto da un regista tornato ad altissimi livelli.

Voto 7 1/2

© RIPRODUZIONE RISERVATA