Neri Parenti, torna alla regia con un nuovo cinepanettone, con protagonista il grande Massimo Boldi, al suo fianco anche Biagio Izzo, Dario Bandiera e Rocìo Munoz Morales, in una commedia diversa dal solito, perché in sala non ci troveremo il classico cinepanettone a cui Boldi ci ha abituati negli ultimi anni, ma un film con una comicità molto simile, con una storia diversa.
Gualtiero Saporito (Massimo Boldi) è convinto di essere un grande chef, ma cucina solo schifezze, ma Furio Galli (Maurizio Casagrande) proprietario di una ditta di catering, gli propone un posto alla gara d’appalto per il G7.
Gualtiero si troverà così alle prese con un’aiuto cuoco che non sente i sapori, un sommelier astemio e una pasticcera che esce dalle torte…anzi che prepararle.
Nel cast abbiamo Biagio Izzo, Dario Bandiera, Enzo Salvi, Francesca Chillemi, Maurizio Casagrande, Paolo Conticini, Rocìo Munoz Morales, Barbara Foria, Loredana De Nardis e con la partecipazione Milena Vukotic.
Un sacco risate, un grande cast, una storia diversa dal solito, sono questi gli ingredienti giusti per un cinepanettone.
Neri Parenti e Massimo Boldi, questo Natale hanno fatto centro, sono riusciti a trovare una storia che oltre ad essere diversa dal solito è molto semplice e riesce a farti ad affezionare ad ogni personaggio.
Insomma si ride fino alle lacrime, ma soprattutto fa ridere tutta la famiglia…

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Vai al Film