OLDBOY
Primo remake per il regista Spike Lee basato sull’omonimo film del coreano Park Chan-Wook(vincitore del Premio della Giuria a Cannes nel 2004).Oldboy è una storia che ha per protagonista la “vendetta”.Sostanzialmente si tratta di un uomo che viene improvvisamente rinchiuso in una stanza ed inspiegabilmente liberato vent’anni dopo,da allora il suo unico scopo sarà trovare i suoi rapitori e vendicarsi.I presupposti sono quelli di un normalissimo action movie,se non fosse per il fatto che ad un certo punto la trama diventa intricata e contorta mettendo a dura prova la psiche dei personaggi e,molto probabilmente,anche quella dello spettatore,il quale resta incollato alla poltrona soprattutto se riesce ad andare al di là dell’aspetto violento ed amorale del film.In conclusione è un film che,positivamente o negativamente,di sicuro colpisce.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Vai al Film