Un film del 2006, arrivato in Italia solo in home video nel 2008. Una trama talmente semplice e banale da sembrare patetica. E invece questo film, girato con un budget di 180.000 euro, ha incantato il pubblico e la critica, generando quasi 10 milioni di incassi nelle sale dove è stato proiettato. Girato a Dublino con videocamere semiprofessionali, stile found footage, racconta la storia di due giovani che si incontrano e condividono la loro passione per la musica, fino a incidere un disco. Tutto il film è accompagnato dalla chitarra del protagonista e dalla sua voce, in una scaletta di canzoni davvero toccanti. L’ennesima rivincita dei film indie, che dimostra che non servono per forza le grandi produzioni per scrivere e girare dei lavori eccellenti.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Vai al Film