Rush
Diretto da Ron Howard,interpretato da un splendente Chris Hemsworth e da un più che convincente Daniel Brühl, Rush si presenta come un film totalmente nuovo,affascinante e ambizioso nel suo genere.Il film, racconta e traspone in maniera egregia l’incredibile storia di due dei piloti più famosi di sempre e la loro incredibile rivalità nel circuito della Formula 1 degli anni 70’.L’epica colonna sonora diretta dal maestro Hans Zimmer,l’affascinante trama e la più che buona sceneggiatura fanno della pellicola un ottimo spunto per tutti i film del genere, un incredibile e inaspettato trionfo del regista e degli stessi attori. Quello che più stona,e’ forse la “pesantezza” e l’eccessiva ricerca di un effetto dramma troppo forzato in alcune scene.Rush rappresenta un genere di cinema che entusiasma e affascina il grande pubblico,mostrando e mixando ottimamente sin dalla prima scena discreti momenti emotivi (come un fantastico finale) e altrettanti frangenti di pura azione,insomma un genere di cinema che e’ molto raro ai giorni odierni, che sicuramente merita a pieno la sua visione.

Voto: 3/5

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Vai al Film