In Breaking Dawn si condensano amore, passione, coraggio, amicizia, morte e rinascita, tutti temi estremamente profondi, che gli attori sono riusciti a rendere alla perfezione, lasciando una dolcissima, eterna impronta nei nostri cuori. L’amore che va oltre ogni misura del tempo, l’amicizia che lega indissolubilmente due anime, il coraggio di affrontare la morte e la sconfitta per coloro che amiamo, ecco cosa ci ha lasciato questa Saga, ecco cosa porteremo con noi per sempre. Breaking Dawn, così come i film che l’hanno preceduto, è impregnato di una sensibilità immensa che si è fatta spazio nel profondo di noi stessi e ci ha segnati per tutta la vita. L’unica cosa che posso dire è che sono fiera di appartenere alla generazione Twilight, fiera di aver vissuto tutta questa meraviglia in prima persona, fiera di aver sfogliato le pagine di quei libri, col desiderio di leggere sempre più. E’ vero, a breve i film termineranno, ma ciò non ci impedirà di riprendere i libri fra le mani, rileggerli e lasciarci invadere dalle mille emozioni che ci hanno trasmesso, ci trasmettono e ci trasmetteranno per sempre. Anche se questo non arriverà mai a loro, vorrei dire: grazie Kristen Stewart, perché hai reso alla perfezione la mia idea di Bella Swan, che per amore ha avuto il coraggio di affrontare qualsiasi cosa, persino la morte; grazie Robert Pattinson, perché hai espresso tutta la dolcezza e la profondità di Edward Cullen; grazie Taylor Lautner, perché sei riuscito a trasmettere la tenerezza, la rabbia e la sensibilità di Jacob Black; grazie a tutto il cast, perché avete reso reale la mia immaginazione, e, infine, grazie Stephenie Meyer, perché hai dato inizio al sogno più bello di tutta la mia vita.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Vai al Film