Finalmente è arrivato nelle sale il tanto atteso 4°film della twilight saga. Dopo tutte le recensioni negative che avevo letto nei vari siti che hanno potuto assistere al film in anteprima, mi ero precipitata in sala con la consapevolezza che ne sarei uscita delusa, ma invece vi assicuro che non è stato per niente così! Secondo il mio parere è stato il film che più è rimasto fedele al libro scritto dalla Mayer. Le piccole aggiunte che sono state fatte erano tutte funzionali alla trama e nessuna è stata fuori luogo, a partire dai vari commenti post-matrimonio degli amici e parenti degli sposi (molto simpatici) fino alla scena dell’arrivo della lettera ad Aro con la notizia che Bella era diventata una vampira. Tra le scene più belle c’è senz’altro quella del matrimonio, in cui Bella veste un abito da favola mentre la scena del parto l’ho trovata alquanto cruda, ma perfetta per spiegare il dolore che sta provando la ragazza in quel momento e la difficoltà nel far finire tutto nel migliore dei modi. Per quanto riguarda la colonna sonora ho notato che ci sono tantissimi rimandi al primo film, con numerose parti in cui si sente la famosa Bella’s Lullaby di Carter Burwell. Anche le altre musiche non sono niente male e poi, come ciliegina sulla torta, Bruno Mars nei titoli di coda: wow! In conclusione non posso fare altro consigliare a tutti di andarlo a vedere e di non alzarsi assolutamente dalle poltrone durante i titoli di coda!

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Vai al Film