Premetto che sono andata al cinema senza troppe aspettative stavolta e invece sono uscita dalla sala entusiasta!
La parti che ho preferito sono state quelle della gravidanza, del parto e della trasformazione di Bella. Invece non mi è piaciuto il vestito da sposa e non mi pare che Kristen abbia reso bene l’emozione del suo personaggio: Bella è descritta sì nervosa, ma quando vede Edward dovrebbe essere più che felice, mentre ha dato l’impressione di una che va verso il patibolo…
Per quanto riguarda la luna di miele… E’ esattamente come quella del libro: era chiaro che non avremmo visto molto, ma in realtà non si è visto proprio niente!
La sua preparazione per la loro prima volta e i suoi tentativi per sedurre al marito li ho trovati molto divertenti, più che seducenti, ma se non altro hanno allentato la tensione permettendoci una sana risata.
Non mi è piaciuto, invece, è il confronto fra Edward e Jacob fuori da casa Cullen. Secondo me nessuno dei due attori ha saputo rendere giustizia a quel momento: nel volto di Robert non c’è traccia dell’uomo divorato dalle fiamme, mentre Taylor non ha trasmesso la giusta dose di rabbia, e dolore che avevo immaginato leggendo il libro.
Belle le musiche e gli effetti speciali: in particolare quelli per la scarnificazione del corpo dell’attrice nella scena in cui si toglie l’accappatoio per entrare nella doccia, mentre Edward sconvolto la guarda. Tuttavia, forse hanno dimenticato che Edward brilla alla luce del sole!
In conclusione promuovo il film con un 4/5!

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Vai al Film