FINALMENTE…
Questo è il film dei finalmente. Finalmente ho in mano i biglietti del film e io e le mie amiche ci sediamo sulla poltrona del cinema, passano sullo schermo le pubblicità e i trailer e intanto mi guardo attorno nella sala: ci sono tantissime ragazze di tutte le età, pochi ragazzi, alcuni sono stati obbligati dalle fidanzate ad accompagnarli e probabilmente stanno pensando al prossimo film sparolero a cui la obbligheranno ad accompagnarli. Altri invece, anche se tentano di nasconderlo, sono curiosi di vedere il primo epilogo di questa saga.
Finalmente il film inizia e lo schermo si incendia di rosso..l’alba. Dentro mi ripeto che non sono più un’adolescente, devo stare calma…che perdo del tutto quando vedo finalmente Jacob senza maglietta. Finalmente il matrimonio, finalmente lo splendido vestito da sposa….e FINALMENTE quei due dicono il fatidico si, sono sposati..quello che tutti aspettavamo da quattro anni ormai. Finalmente lo humor, sorrisi e risate, cosa che negli altri film mancava. E forse il finalmente più finalmente di tutti: la luna di miele, la prima notte di nozze…il mare al chiaro di luna, il grande letto bianco a baldacchino, le piume..per chi segue la saga non c’è bisogno di dire altro e per fortuuna si vede ben di più di quello descritto nel libro…i fan sono tutti contenti. Poi il film inizia a diventare un po’ più noir. Bella scopre di essere incinta di una creatura che probabilmente la ucciderà. Fa impressione vedere la sua magrezza, dato che il bambino la fa morire di fame. Jacob torna a difenderla ancora, lascia il suo branco, nonostante tutte le volte che le ha detto addio. La scena del parto è grandiosa, nuda e cruda. Finalmente Jacob ha l’imprinting, è una delle scene più teneri e dolci del film. Il finale di questa prima parte è grandiosa e perrfetto, non delude: Bella apre gli occhi e sono di colore rosso sangue. La sala trattiene il fiato. Cavolo e adesso? Per fortuna ho letto il libro perché altrimenti impazzirei a dover aspettare un anno, mentre la mia amica di fianco a me mi riempe di domande.
Tutti gli attori, proprio come i protagonisti del film, sono cresciuti, la recitazione è decisamente migliorata e superiore rispetto agli altri film. Il regista ha finalmente captato lo spirito del libro, che detto da una fan è il più grande complimento che gli si può fare.
In conclusione ottimo film, ha tutti gli ingredienti che servono per uscire dal cinema soddisfatti, humor, romanticismo, sensualità e anche quel tocco oscuro, sottolineato da un’ottima colonna sonora, che rende tutto più interessante.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Vai al Film