Un film riuscito, malgrado l’argomento sia ormai più che saccheggiato, in campo cinematografico: Un gruppo di dipendenti, in un complesso, a torre, di appartamenti super lusso, decide di vendicarsi del loro datore di lavoro. Reo di averli defraudati di tutti i loro risparmi. A capo della ‘sporca sestina’ c’è il responsabile (involontario) della rovina di tutti gli altri. Ad aiutarli in questo piano c’è un ladro, un pò sui generis, interpretato da un Eddy Murphy. Un ruolo che mi ha riportato in mente quando fece coppia con Nick Nolte nei due capitoli di ’48 Ore’, ma lì la sua interpretazione è stata migliore (compresa quella del doppiatore). Tra scene divertenti e altre un pò scontate arriviamo all’epilogo dove, purtroppo, non tutti godono del furto avvenuto. Si poteva far di meglio ma anche così, può andare.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Vai al Film