Chi non ricorda la simpatica, paffuta e impacciata Renée Zellweger de Il diario di Bridget Jones? L’attrice, 32enne all’epoca del primo film della saga, interpreta Bridget Jones, una ragazza un po’ sovrappesso e ossessionata dal suo status di single. La Zellweger è dovuta ingrassare di circa 12 chili per calarsi nella parte, guadagnando una nomination all’Oscar come Migliore attrice protagonista. Gran parte delle gag della pellicola ruotano attorno al fisico di Bridget e ai suoi piccoli difetti, che la rendono sempre più simpatica e divertente.

Sotto,il trailer, in lingua originale, de Il diario di Bridget Jones:

Sotto, Renée Zellweger prima (in Jerry Maguire) e dopo (ne Il diario di Bridget Jones) la metamorfosi:

Guarda la terza posizione




Guarda la quinta posizione


© RIPRODUZIONE RISERVATA