Pubblichiamo la sesta puntata del nostro approfondimento sulla storia del merchandising cinematografico, con cui ripercorriamo tutte le tappe che hanno reso le action figure, i gadget, i giocattoli e i prodotti più bizzarri ispirati ai film un vero e proprio culto per tutti gli appassionati di cinema.

Il signore degli anelli (2001-2003), la celebre trilogia fantasy diretta da Peter Jackson, ha forse rappresentato l’evento che più di altri ha influenzato la produzione di merchandising cinematografico negli ultimi anni. I costumi, le armi, i personaggi e la storia di Tolkien hanno contribuito alla creazione di videogiochi, action figure (dettagliate riproduzioni in scala dei protagonisti), giochi in scatola, cartoni animati, giocattoli per bambini, carte e molto altro ancora, soddisfacendo anche le esigenze più folli dello zoccolo duro di fan appassionati della celebre saga fantasy. A partire da prezzi più accessibili, come il ciondolo di Arwen da 124 dollari o l’action figure di Gandalf il Grigio da 125 dollari, si possono raggiungere cifre da capogiro, come la spada di Anduril in edizione limitata (solo 10 pezzi) da 6.000 dollari o l’anello del potere di Sauron da 18 carati (nella foto), acquistabile per la bellezza di 2.455 dollari. Per fornire un ulteriore canale di vendita, oltre ai negozi tradizionali (molti di questi prodotti da collezione sono in vendita nelle armerie!), sono stati creati siti internet ufficiali e specializzati nella vendita degli oggetti che hanno reso celebre la trilogia cinematografica, come Wetanz.com.

Nel prossimo capitolo scopriremo come Harry Potter e la Twilight Saga si sono affermate nel mondo del merchandising cinematografico scatenando una vera e propria mania.

Vai al capitolo successivo Film e gadget: Tra maghi e vampiri

Torna al capitolo precedente Film e gadget: Nuovi orizzonti e merchandising a 360°

Torna all’indice del nostro speciale









Uno dei momenti topici della saga tolkeniana immortalato in questo diorama (la scritta sull’Unico si illumina…)











Lo splendido anello di Dama Galadriel












E chi non vorrebbe questo Gollum da salotto?






















Ovviamente in edizione limitata…

© RIPRODUZIONE RISERVATA