House of the Dragon

HBO ha interrotto la produzione del prequel di Game of Thrones House of the Dragon a causa del COVID-19.

Stando a quanto riportato da Deadline, le riprese nel Regno Unito sono state infatti sospese per due giorni dopo un caso positivo nella zona A, che include cast e troupe. In conformità con le linee guida previste per queste situazioni e aderendo ai protocolli sanitari vigenti, la persona positiva verrà posta in isolamento fiduciario e i suoi contatti stretti dovranno osservare la quarantena. La produzione riprenderà mercoledì

House of the Dragon è solo l’ultima in ordine di tempo tra le produzioni di alto profilo nel Regno Unito a dover subire una battuta d’arresto a causa della pandemia. Sempre Deadline aveva rivelato che anche Bridgeton era stata bloccata per la seconda volta in una settimana a causa di un caso positivo di Coronavirus (qui i dettagli), ed è capitato anche all’adattamento cinematografico di Netflix di Matilda

Sebbene la riapertura del paese sia prevista per lunedì prossimo, data nella quale cadranno nuovamente molte restrizioni come annunciato dal Primo ministro Boris Johnson, il virus nel Regno Unito ha ripreso a correre: quasi 52.000 persone sono risultate positive in Inghilterra venerdì, con 49 decessi, e sia lo stesso Johnson sia il cancelliere dello scacchiere Rishi Sunak sono stati costretti a porsi in auto-isolamento a seguito del contatto diretto con il segretario alla salute Sajid Javid, risultato positivo al coronavirus.

House of the Dragon, lo ricordiamo, ha iniziato la produzione ad aprile con un piano di lancio previsto per il 2022. L’uscita di questi nuovi 10 episodi, ambientati 300 anni prima gli eventi della serie, è previsto su Sky e NOW in contemporanea con la messa in onda americana.

La serie è basata su Fire & Blood, libro di George R.R. Martin sui Targaryen, e schiera nel cast Olivia Cooke (Alicent Hightower), Matt Smith (Daemon Targaryen), Emma D’Arcy (Rhaenyra Targaryen), Rhys Ifans (Otto Hightower), Steve Toussaint (Corlys Velaryon), Eve Best (Rhaenys Velaryon), Fabien Frankel(Criston Cole), Sonoya Mizuno(Mysaria) e Paddy Considine (Re Viserys I).

La regia della prima stagione sarà affidata a Miguel Sapochnik, vecchia conoscenza de Il trono di spade e dietro la macchina da presa del pilot, e a Clare Kilner, Geeta V. Patel e Greg Yaitanes. Martin e Ryan Condal saranno anche showrunner insieme allo stesso Sapochnik, mentre la sceneggiatura dell’episodio pilota è stata scritta da Condal. Tra i produttori esecutivi anche Sara Lee Hess, Vince Gerardis e Ron Schmidt, mentre Greg Yaitanes figura come co-produttore esecutivo. 

Foto: HBO 

Fonte: Deadline 

Leggi anche: House of the Dragon: svelate le prime immagini ufficiali e le descrizioni dei personaggi! [FOTO]

© RIPRODUZIONE RISERVATA