L’anima di Death Proof, oltre ai piedi di Rosario Dawson, è ovviamente Stuntman Mike. Sarà perché è interpretato da Kurt Russel, sarà perché Tarantino ci mette come sempre il cuore cinefilo, ma il suo personaggio è nella leggenda da quando fa la prima apparizione nel film. Uno stunt-man che usa la sua macchina come un’arma di morte, fino a quando sulla sua strada non incontra la sua nemesi: un manipolo di bad girls che gliela fanno pagare cara. Ma non prima di un inseguimento mozzafiato.

La scena del frontale in Death Proof

http://youtu.be/iI8ciuj3QHg

Guarda la sesta posizione

Guarda l’ottava posizione

© RIPRODUZIONE RISERVATA