In True Lies, Schwarzy è una spia. Anzi, una spia che si finge commesso viaggiatore persino con i suoi familiari per avere una copertura plausibile ai suoi viaggi segretissimi in giro per il mondo in cerca di cattivi a cui fare un mazzo tanto. Anzi, una spia che si finge commesso viaggiatore e vede il suo matrimonio minacciato da un venditore d’auto (Bill Paxton) che si finge a sua volta una spia per sedurre la moglie di Schwarzy (Jamie Lee Curtis). Anzi, una spia che deve sconfiggere un gruppo di terroristi mediorientali guidati da Tia Carrere.

Una gran confusione, vero? Certo, ma niente che una persona che è stata anche governatore della California e robot assassino che viene dal futuro non sia in grado di risolvere. Perché Schwarzy, non dimenticatelo mai, è sempre il migliore.

Guarda la settima posizione

Guarda la nona posizione

© RIPRODUZIONE RISERVATA