amber heard

La Warner Bros. sarebbe pronta a puntare forte su Amber Heard. Recentemente nota per il suo ruolo come Mera in Aquaman ma soprattutto per la disputa legale in corso con l’ex marito Johnny Depp, potrebbe infatti fare un grosso passo avanti nella sua carriera e diventare l’attrice più pagata al mondo.

Il rumor non è solamente collegato al sequel del film con protagonista Jason Momoadel quale è stato da poco svelato il titolo ufficiale – ma farebbe parte di un piano ben più grande pensato proprio per tenere l’attrice in casa Warner. Un noto ben informato di Hollywood, Daniel Richtman, riporta infatti che Amber Heard starebbe per firmare un contratto con la major che la renderebbe tra le star più pagate.

Non vengono svelate cifre, ma secondo quanto filtra per raggiungere questo traguardo dovrebbe guadagnare più dei 40.5 milioni di dollari che Scarlett Johansson ha percepito nel 2018, anno in cui lo speciale “titolo” è spettato a lei. Warner Bros. non sembra quindi spaventata dalla campagna social contro Amber Heard: specialmente i fan di Johnny Depp si stanno accanendo contro di lei con petizioni online perché sia rimossa da Aquaman, dopo gli ultimi sviluppi delle vicende giudiziarie.

Se da un lato infatti le accuse dell’attore contro l’ex moglie potrebbero cadere, dall’altro la posizione di Amber Heard rischia di essere compromessa dopo la divulgazione dei filmati della polizia che sembrano contraddire la sua versione dei fatti riguardo l’aggressione di Johnny Depp. La battaglia legale tra i due coinvolge anche le loro carriere: al momento a pagare il conto è l’ex marito, mentre al contrario la Heard sembra pronta a prendersi la corona di Hollywood.

Foto: Getty Images

Fonte: Movieweb

© RIPRODUZIONE RISERVATA