Il 2014 sarà un anno di grandi nomi ed emozioni. Se si pensa alla caratura dei tanti film che arriveranno nelle sale italiane, c’è davvero da perdere la testa, anche perché molti di loro hanno già prenotato un biglietto per i prossimi Oscar. Qui iniziamo a ricordarne solo alcuni, per rimandarvi a una panoramica più completa nella photogallery in fondo a questo articolo: 12 Years a Slave di Steve McQueen, vincitore al Festival di Toronto e in nomination, insieme a Nebraska, agli Independent Spirit Awards di marzo; American Hustle, che riunisce Jennifer Lawrence e Bradley Cooper a David O. Russell, regista di Il lato positivo; The Wolf of Wall Street con la collaudatissima coppia Scorsese/DiCaprio; Dallas Buyers Club, che abbiamo visto e applaudito a Roma insieme a Her di Spike Jonze, e Inside Llewyn Davis, l’ultima fatica dei fratelli Coen presentata all’ultimo Festival di Cannes.

© RIPRODUZIONE RISERVATA