Jason Momoa è finalmente libero di parlare di Aquaman. L’attore lo interpreterà in uno dei cinecomic Warner Bros. in arrivo nei prossimi anni, anche se (forse) potremo vederne un assaggio in Batman v Superman: Dawn of Justice. Il Re dei mari è uno dei personaggi più longevi dell’universo DC, di cui fa parte dall’inizio della storia della casa editrice. E Momoa ne ha discusso con i fan al Walker Stalker Con di Atlanta, dove non ha nascosto la sua ammirazione per Zack Snyder: «È un vero genio» ha dichiarato, e quando gli hanno confessato di non riuscire a immaginarselo nel costume verde del supereroe, l’attore ha risposto prontamente: «Provateci invece, si intona con i miei occhi!».

L’entusiasmo per essere il protagonista di questo cinecomic, comunque, è tanto: «Non ne potevo più di stare zitto, ma mi avevano vietato di parlarne. Da polinesiano sono felicissimo di interpretare Aquaman, le nostre divinità sono tutte collegate all’acqua, quindi è qualcosa di speciale per me».

Sotto, alcune immagini di Momoa al Walker Stalker Con:

Fonte: ComicBookMovie

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA