Ora che le riprese di Batman v Superman: Dawn of Justice di Zack Snyder sono finite, la DC non perde tempo e inizia a pensare al futuro dei personaggi che verranno introdotti nella pellicola, tra cui Aquaman, Flash, Cyborg, Lex Luthor e Doomsday .

E proprio a proposito del Re dei Sette Mari, dalla Comic-Con Experience di San Paulo arrivano buone notizie: su Twitter sono state diffusi alcuni cinguettii riguardanti l’ingaggio di Jason Momoa. Il contratto che lo lega alla casa di produzione sarà prolungato per 4 film. L’attore non lo ha specificato, ma stando alla line up definita dalla DC, a conti fatti, la sua presenza nell’arco narrativo in programma, lo legherebbe al ruolo per Batman v Superman, Justice League: Parte 1 e 2 e, appunto, per Aquaman.

L’attore di Game of Thrones, il possente e memorabile Khal Drogo, che da subito aveva mostrato un grande interesse nei confronti del ruolo, ha dichiarato che spera che il personaggio da lui interpretato abbia molto seguito «Aquaman sarà cazzuto come me, altrimenti non mi avrebbero preso per la parte». Dalle entusiastiche dichiarazioni di Snyder sulla performance dell’attore polinesiano ci sarebbe da aspettarselo.

Fonte: Collider

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Vai al Film

Film Trailer