Vedova Nera

I momenti più commoventi di Avengers: Endgame, come la morte eroica di Tony Stark (che Taika Waititi ha fatto tornare per scherzo in vita in Thor: Love and Thunder), e il sacrificio di Black Widow, sono ancora ben impressi nella memoria di tutti noi, specialmente in un anno in cui siamo stati orfani delle emozioni dei film della Marvel sul grande schermo, data l’assenza forzata dei cinecomic del MCU dalle sale a causa della pandemia. Uno dei momenti che più avevano emozionato i fan della Marvel negli ultimi mesi era stata proprio la versione alternativa della scena della morte di Vedova Nera.

Per molti fan, infatti, la versione definitiva non è stata soddisfacente. In molti l’hanno trovata frettolosa e poco rispettosa del grande ruolo che Vedova nera ha avuto nella saga, considerato il sacrificio che l’ex spia compie espiando così definitivamente il suo tragico passato.

Ricordiamo che nella scena originale Clint Barton e Natasha Romanoff litigano per decidere chi di loro due deve sacrificarsi per avere in cambio la Gemma dell’Anima, e poter quindi annullare gli effetti dello schiocco di Thanos.

Nel video alternativo, invece, Nat deve combattere contro l’esercito che le ha inviato contro Thanos. Moltissimi fan nei commenti dicono che questa scena alternativa è molto più emozionante e degna della statura morale del personaggio.

E voi cosa ne pensate? Potere riguardare la scena di seguito.

 

Vi ricordiamo che la nuova data d’uscita di Black Widow è il 7 maggio 2021 e che con esso inizierà ufficialmente la Fase 4 del Marvel Cinematic Universe (qui tutti i dettagli e gli aggiornamenti). Diretto da Cate Shortland e interpretato da Scarlett Johansson, Florence Pugh, Rachel Weisz e David Harbour, il cinecomic è collocato cronologicamente dopo Civil War e racconta di Natasha che torna nel blocco sovietico per fare i conti con i fantasmi del passato, trovandosi a combattere col villain TaskMaster, che ha la capacità di assimilare gli stili di combattimento dei suoi avversari. Gli avvenimenti la porteranno a fronteggiare i traumi subiti nella famosa Red Room. David Harbour sarà al suo fianco come Red Guardian, una sorta di versione soviet di Captain America. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA