Ufficializzato da pochi giorni quale regista dell’ultimo capitolo della saga di Twilight: Breaking Dawn, Bill Condon si fa subito sentire dai fan di tutto il mondo pubblicando un messaggio sulla pagina ufficiale del film su Facebook.

Nella sua nota, Condon comunica la propria emozione nell’essere stato investito di questa grande responsabilità e assicura di voler lavorare nel miglior modo possibile per portare sullo schermo la stessa profondità e lo stesso spessore del viaggio finale, nonchè il più importante, di Bella (Kristen Stewart), Edward (Robert Pattinson) e Jacob (Taylor Lautner).  Quello di Condon, è anche un invito al confronto diretto poiché chiede espressamente di lasciare domande o commenti nella sezione costruita apposta.

Riportiamo, di seguito, la traduzione del discorso di Condon:

« Cari Twihards, Twifans, Twilight Mamme, Team Edward, Team Jacob e Team Svizzera (ovvero il team neutrale che non fa il tifo nè per il vampiro nè per il lupo… ndr),

vorrei solamente salutarvi e farvi sapere che sono entusiasta di cominciare l’avventura di Breaking Dawn. Come già saprete, ho ricevuto un caloroso benvenuto sia da parte di Stephenie che da parte della Summit che si stanno impegnando molto per realizzare questo film nel migliore dei modi.

Al momento, mi sto documentando tantissimo su ciò che voi conoscete già molto bene: ho letto Breaking Dawn 2 volte, ho rivisto 2-3 volte i film di Catherine (Hardwicke) e Chris (Weiz), ho tutti e quattro i cd nell’autoradio della mia macchina e il diario di Catherine, i companion book di Mark Cotta Vaz e, addirittura, il volume 1 della graphic novel è proprio qui sulla mia scrivania: una parte del mio ufficio comincia a somigliare  ad un negozio della catena Hot Topic. Mi rendo perfettamente conto che tutto questo rappresenta il minimo necessario per garantirmi lo status di “neonato” nell’universo in cui voi vivete già da tempo, ma da qualche parte bisogna pur cominciare.

Come tanti di voi, da sempre sono ossessionato dai vampiri: fin dai tempi della serie Dark Shadows che, da ragazzo, seguivo con passione.  Tuttavia, questo non è bastato per farmi decidere di girare un film proprio sui vampiri anche se i miei primi lavori come sceneggiatore e regista sono nati da un grande amore per i film horror e thriller.  Da quando ho realizzato Demoni e Dei, tredici anni fa, avevo una gran voglia di tornare a dedicarmi ad una storia dalle tonalità gotiche.

Con il suo mondo fantastico, Stephenie è riuscita a farci appassionare e non è difficle capirne il motivo. Per me, i suoi personaggi sono insieme classici e moderni. Bella, Edward, Jacob e tutto il gruppo di Forks e La Push provano emozioni comuni quanto universali muovendosi in un contesto bello e realistico: desiderio, disperazione e gelosia. Tutto ciò giunge alla massima intensità in Breaking Dawn. E’ l’ultimo capitolo nel senso migliore del termine; non solo profondo per proporzioni e significato ma anche carico di emozioni e intensità.

Sono un grande ammiratore di Kristen, Robert e Taylor che sono già diventate delle icone; e voglio essere io ad aiutarli nel difficile compito di accompagnare i vostri amati personaggi al termine del loro ultimo viaggio. Cosa potrebbe esserci di più divertente?

Vi prego di non esitare a lasciarmi domande nella sezione commenti e io farò del mio meglio per rispondere.  Spero che questa sia solo la prima di molte occasioni in cui potrò confrontarmi con voi durante la lavorazione di Breaking Dawn. Sono emozionato e grato di avervi al mio fianco in questo viaggio.

A presto

Bill Condon

P.S

Risposta n°1: No, non ci saranno scene musicali».

Al momento, non trapelano ancora notizie sul fatto che Breaking Dawn, la cui sceneggiatura è attualmente in fase di stesura da parte di Melissa Rosenberg (che ha scritto anche i tre capitoli precedenti), possa essere diviso in due film diversi o girato in 3D.

Nel frattempo, e in attesa di aggiornamenti più esaustivi, vi rimandiamo all’appassionante count-down per la visione del terzo capitolo, The Twilight Saga: Eclipse, il film diretto da David Slade che uscirà anche nelle sale italiane il 30 giugno prossimo.

Guarda il trailer di Eclipse

Guarda la photogalley di Eclipse

Partecipa al nostro sondaggio: Edward vs Jackob: Tu di che team sei?

© RIPRODUZIONE RISERVATA