Podio tutto rinnovato nel weekend che precede il ponte di Ognissanti. A debuttare al primo posto con 2,3 milioni di euro è la commedia con Fabio De Luigi e Cristiana Capotondi La peggior settimana della mia vita ispirato alla serie tv della BBC The Worst Week of My Life. Seguono il film d’animazione ispirato ai fumetti di Hergé, diretto da Steven Spielberg e coprodotto da Peter Jackson Le avventure di Tintin: Il segreto dell’Unicorno, con 984 mila euro, e dal film con Rowan Atkinson/Mr Bean Johnny English – La rinascita, terzo con 953 mila euro.

Altre due le novità in classifica: l’horror Insidious (sesto con 586 mila euro) e la commedia con Tom Hanks e Julia Roberts L’amore all’imrpovviso – Larry Crowne (ottava con 490 mila euro).

Non riescono a guadagnare la top ten il vincitore dell’ultimo Festival di Venezia Faust di Alexander Sokurov (fermo al 18° posto con 63 mila euro) e il film di Cristina Comencini Quando la notte (12° con 178 mila euro).

Lascia già la top ten il film che ha registrato un record negli Usa Paranormal Activity 3 (1,1 milioni di euro in 2 settimane). Fuori dai giochi anche la commedia di Carlo Vanzina Ex: amici come prima! (4,6 milioni di euro in 4 settimane); I Puffi 3D (11,1 milioni di euro in 7 settimane); Cowboys & Aliens (1 milione di euro in 3 settimane) e Maga Martina 2 – Viaggio in India (267 mila in 2 settimane).

La top ten italiana dal 28 al 30 ottobre 2011 (in euro):

  1. La peggior settimana della mia vita (new entry; 2,3 milioni)
  2. Le avventure di Tintin: Il segreto dell’Unicorno (new entry; 984 mila)
  3. Johnny English – La rinascita (new entry; 953 mila)
  4. Matrimonio a Parigi (786 mila; 3 milioni in 2 settimane)
  5. This must be the place (630 mila; 4,5 milioni in 3 settimane)
  6. Insidious (new entry; 586 mila)
  7. Bar Sport (584 mila; 2,1 milioni in 2 settimane)
  8. L’amore all’imrpovviso – Larry Crowne (new entry; 490 mila)
  9. I tre moschettieri 3D (303 mila; 3,5 milioni in 3 settimane)
  10. Amici di letto (295 mila; 2,9 milioni in 3 settimane)

(Fonte: Cinetel)

© RIPRODUZIONE RISERVATA