Jennifer Lawrence e la sua Katniss hanno fatto il botto in America e mercoledì inaugureranno una sfida stellare in Italia con Chris Hemsworth e il suo Thor: The Dark World. Hunger Games: La ragazza di fuoco ha esordito negli Stati Uniti con 161,1 milioni di dollari (ne aveva guadagnati più di 25 milioni alle anteprime), cifra che ha migliorato il sorprendente opening weekend da 152 milioni di dollari del primo capitolo e fissato un nuovo record per il mese di novembre. In più, si tratta del debutto più alto per un film in 2D di sempre: battuto Il Cavaliere Oscuro – Il riorno. A livello generale, invece, è dietro solo a colossi come The Avengers, Iron Man 3 e Harry Potter e i doni della morte – Parte II, che però avevano beneficiato dei biglietti 3D. Significativo è il confronto con gli ultimi 3 capitoli di Twilight, usciti tutti a novembre e oscillanti tra i 138 e 142.8 milioni di dollari: non era un mistero che la saga tratta dai romanzi di Suzanne Collins fosse la più accreditata ad emergere nel post Kristen Stewart e Robert Pattinson, e questa sembra la consacrazione definitiva. Il sequel di Francis Lawrence ha monopolizzato l’attenzione del pubblico, in quanto i titoli alle sue spalle sono calati di molto, con passivi che viaggiano tra il 34 e il 61%. Al secondo e terzo posto, ad esempio, troviamo Thor: The Dark World con 14,1 milioni di dollari (- 61,4%) e la commedia The Best Man Holiday con 12,5 milioni di dollari (- 58,4%). In quarta posizione, invece, si inserisce Delivery Man, commedia con Vince Vaughn che non ha certo entusiasmato con un esordio da 8,2 milioni di dollari. Sotto, la top ten americana completa dal 22 al 24 novembre:

  1. Hunger Games: La ragazza di fuoco (161 milioni di dollari; new entry)
  2. Thor: The Dark World (14,1 milioni di dollari; 167,8 milioni di dollari in 3 settimane)
  3. The Best Man Holiday (12,5 milioni di dollari; 50,3 in 2 settimane)
  4. Delivery Man (8,2 milioni di dollari; new entry)
  5. Free Birds – Tacchini in fuga (5,3 milioni di dollari; 48,5 milioni di dollari in 4 settimane)
  6. Last Vegas (4,4 milioni di dollari; 53,9 milioni di dollari in 4 settimane)
  7. Jackass Presents: Bad Grandpa (3,4 milioni di dollari; 95,4 milioni di dollari in 5 settimane)
  8. Gravity (3,3 milioni di dollari; 245,5 milioni di dollari in 8 settimane)
  9. 12 Years A Slave (2,8 milioni di dollari; 26,3 milioni di dollari in 6 settimane)
  10. Dallas Buyers Club (2,7 milioni di dollari; 6,4 milioni di dollari in 4 settimane)

Fonte: boxofficemojo

© RIPRODUZIONE RISERVATA