Nello stesso weekend in cui in Italia spopola il fenomeno Checco Zalone, oltreoceano è Ender’s Game a dire la sua: lo sci-fi di Gavin Hood ha conquistato la vetta della top ten dei film più visti in America, con 28 milioni di dollari all’esordio. Un debutto discreto, ma non esaltante, considerando anche il budget di partenza della pellicola, pari a 110 milioni di dollari. In più, da questa settimana dovrà affrontare anche la concorrenza di Thor: The Dark World (leggi la nostra recensione), che ha già sfiorato i 110 milioni di dollari a livello internazionale (è uscito in 37 Paesi, in Italia arriverà il prossimo 21 novembre).

Il podio è completato da due commedie: Jackass Presents: Bad Grandpa, spin off con Johnny Knoxville della folle serie di Mtv (20,5 milioni di dollari), e Last Vegas, in cui Robert De Niro, Michael Douglas, Morgan Freeman e Kevin Kline festeggiano a Las Vegas in stile Una notte da leoni. La pellicola ha esordito al terzo posto con 16,5 milioni di dollari (leggermente meglio dell’opening weekend di Cose nostre – Malavita, altra black comedy con De Niro, che aveva incassato 14 milioni di dollari), superando il film d’animazione Free Birds, quarto con 16,2 milioni di dollari.

Sotto, la top ten americana completa dall’1 al 3 novembre 2013:

  1. Ender’s Game (28 milioni di dollari; new entry)
  2. Jackass Presents: Bad Grandpa (20,5 milioni di dollari; 62 milioni di dollari in 2 settimane)
  3. Last Vegas (16,5 milioni di dollari; new entry)
  4. Free Birds (16,2 milioni di dollari; new entry)
  5. Gravity (13,1 milioni di dollari; 219 milioni di dollari in 5 settimane)
  6. Captain Phillips – Attacco in mare aperto (8,15 milioni di dollari; 82,5 milioni di dollari in 4 settimane)
  7. 12 Years a Slave (4,6 milioni di dollari; 8,7 milioni di dollari in 3 settimane)
  8. Piovono polpette 2 (4,2 milioni di dollari; 106 milioni di dollari in 6 settimane)
  9. Carrie (3,14 milioni di dollari; 31,9 milioni di dollari in 3 settimane)
  10. The Counselor – Il procuratore (3,2 milioni di dollari; 13,93 milioni di dollari in 2 settimane)

Fonte: boxofficemojo

© RIPRODUZIONE RISERVATA